AIAFF

Comunicato-AIAFF-su-Repubblica

Comunicato AIAFF su Repubblica – L’Accademia italiana che risponde alle innovazioni del settore ferroviario

Comunicato AIAFF su Repubblica. Il quotidiano Repubblica ha pubblicato, nell’edizione giornaliera di Venerdì 9 ottobre 2020, un comunicato stampa in cui viene presentata l’Accademia di Alta formazione ferroviaria. Nel comunicato si dà particolare importanza alla concreta possibilità degli studenti partecipanti di un inserimento lavorativo al termine del percorso formativo presso le aziende del settore ferroviario.

Ecco il Comunicato pubblicato su Repubblica:

“Il settore ferroviario è in continua evoluzione e necessita di figure professionali con competenze distintive che permettano di rispondere prontamente ai cambiamenti in atto. Nel corso del tempo AIAFF ha
sviluppato sinergie con le principali imprese ferroviarie in modo da facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro al termine dei percorsi formativi. Il primo obiettivo di AIAFF è infatti, favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro attraverso una formazione mirata, innovativa e attenta alle dinamiche del mercato.

AIAFF è tra le poche Academy presenti in Italia ad essere riconosciuta dall’ANSF (Agenzia Nazionale Sicurezza Ferroviaria). I corsi specialistici dedicati al personale che opera nelle attività di sicurezza della circolazione rispondono quindi agli standard stabiliti dall’Agenzia. L’esperienza ventennale dei docenti di AIAFF è la chiave per garantire sempre una formazione di qualità.Gli Istruttori riconosciuti da ANSF e i docenti esperti, forniscono agli studenti il know-how tecnico specifico per lavorare in sicurezza e le competenze necessarie per l’aggiornamento, l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro. La ricerca costante e le recenti innovazioni europee in materia di trasporto ferroviario, hanno portato AIAFF a diversificare l’offerta rientrando tra le prime Academy italiane che offrono percorsi innovativi e specialistici sulla mobilità sostenibile.

Anche in ambito ferroviario una delle più diffuse problematiche è il cosiddetto “soft skills gap”, che ha impatto negativo sui livelli di performance e in materia di sicurezza. AIAFF risponde a questa esigenza progettando percorsi formativi mirati sul fattore umano e sulla consapevolezza del ruolo. Fanno parte dell’area Human Factor i corsi che forniscono gli strumenti e le basi per: comunicare efficacemente e gestire la pressione operativa, migliorare la performance guidando e ispirando le persone, acquisizione di nuove tecniche per la gestione dello stress.

Un’attenta progettazione dei percorsi professionali, la cura nella selezione dei docenti ad elevata professionalità e la connessione con le imprese del settore ferroviario hanno consentito ad AIAFF di creare un
modello vincente. Il 90% degli studenti ha infatti trovato un impiego nel settore ferroviario al termine del percorso formativo. AIAFF è dunque una scelta autorevole ma anche un’opportunità per chi vuole costruire una carriera nel settore ferroviario.”

AIAFF-Riconoscimento-ANSF

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi